Senigallia a Domicilio inaugura la Regione Marche

Nuova apertura nelle Marche per il network in franchising Comuni a Domicilio. Siamo in provincia di Ancona, nella città di Senigallia.

 

Situata sul mare, Senigallia può definirsi il cuore dello stivale, proprio per via della sua posizione geografica. Ricca di storia, di punti d’interesse e caratterizzata da una bella carica culturale; Senigallia è proprio una madre perla che si affaccia sul mar Adriatico.

In più, grazie alla nascita di Senigallia a Domicilio, la bellissima realtà marchigiana offrirà soluzioni e servizi digitali a tutti i commercianti locali. Dunque, benvenuta digitalizzazione!

 

Senigallia a Domicilio: cos’è e quali vantaggi apporterà

Senigallia a Domicilio è la nuova agenzia del gruppo Comuni a Domicilio. Sostanzialmente, si tratta di un’agenzia affiliata della più grande azienda di commercio elettronico Comuni a Domicilio. In quanto tale, Senigallia a Domicilio ha l’obiettivo di aiutare l’economia del comune dando un concreto contributo digitale ai commercianti locali.

In poche parole: Senigallia a Domicilio è un’agenzia di servizi digitali e commercio elettronico, fatta su misura per aiutare le imprese locali a digitalizzarsi il più velocemente possibile. Il punto di forza dell’agenzia è l’omonima app, all’interno della quale i negozianti senigalliesi avranno la possibilità di aprire il proprio negozio online implementando così i servizi da offrire ai propri clienti.

Tramite l’Applicazione Senigallia a Domicilio, le attività commerciali locali potranno sviluppare un vero e proprio canale online. Infatti, all’interno dell’app di Senigallia a Domicilio, i clienti troveranno tutte le “vetrine digitali” ed i menù virtuali dei propri negozi preferiti.

Alcuni dei servizi del circuito digitale di Senigallia a Domicilio

Attraverso queste soluzioni digitali, i clienti potranno consultare e scegliere direttamente ciò che serve loro dal proprio negozio preferito. In particolare, potranno usufruire dei seguenti servizi:

  1. Consegna a Domicilio (home delivery): tramite l’app, il cliente può farsi recapitare il prodotto dove desidera a casa o dove preferisce;
  2. Take away: il cliente può scegliere di passare a ritirare al ristorante i propri piatti preferiti ordinati precedentemente tramite app;
  3. Click and Collect: il cliente ha la possibilità di pagare il prodotto anticipatamente, tramite carta di credito, e passare a ritirare l’acquisto in negozio, come le buste della spesa;
  4. Prenotazione per consumazione in loco: il cliente prenota, direttamente tramite l’app, il servizio da consumare in loco.

L’app di Senigallia a Domicilio è pronta ad accogliere tutti i negozi locali, a prescindere dalla tipologia di attività commerciale: infatti, l’applicazione si addice perfettamente a tutte le tipologie di negozi presenti in territorio.  Dunque, all’interno dell’app, sarà possibile trovare farmacie, supermercati, ristoranti, cartolerie, lavanderie, servizi di liberi professionisti e chi più ne ha più ne metta.

 

Perché Senigallia ha scelto Comuni a Domicilio?

Come detto in precedenza, Comuni a Domicilio è un’azienda che si occupa di commercio elettronico. Più nello specifico, l’azienda ha un progetto ed un obiettivo nel cuore: risollevare ed aiutare l’intero sistema economico italiano. Proprio per questo motivo, Comuni a Domicilio è partita dando un netto contributo alle più piccole realtà economiche del paese, ossia l’economia locale di comuni e città.

Comuni a Domicilio è sicura che digitalizzando in primis le realtà economiche più piccole sarà possibile dare un aiuto tangibile all’intero sistema economico nazionale. Solo aiutando i negozianti locali ad offrire servizi aggiornati, sicuri e preparati a qualsivoglia tipologia di emergenza eco-finanziaria; solo così l’economia italiana può ripartire al meglio.

Senigallia ha aderito al progetto di Comuni a Domicilio proprio perché il desiderio di aiutare i negozianti locali è molto forte, specialmente in un periodo delicato come quello corrente. Con Senigallia a Domicilio, le attività locali avranno la soluzione giusta per qualsiasi situazione.

Infatti, come si è visto durante il primo periodo di lockdown, le opportunità fornite dal digitale sono davvero tante e tutte molto utili. Con la quarantena il settore dell’e-commerce mobile, ovvero dello shopping online, e tutti i servizi annessi, in primis l’home delivery, hanno subito un incredibile incremento, registrando fatturati mai visti prima. Si può, dunque, affermare in tutta certezza che presente e futuro sono già nel mobile commerce, settore che si adatta perfettamente a tantissime realtà locali.

 

Grazie Senigallia!

Va detto che se non fosse per persone disposte a mettersi in gioco, progetti come quello avviato in Senigallia (ed in tante altre città italiane), non esisterebbero nemmeno. Quindi, grazie Senigallia per aver scelto Comuni a Domicilio per aiutare i tuoi abitanti e negozianti.

E nella tua città esiste un’agenzia di Comuni a Domicilio? Fai anche tu come Senigallia e diventa un punto di riferimento digitale per le attività locali del tuo territorio: Entra in Comuni a Domicilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *